Sezioni primavera

Dal 2016 il Comune di Palermo ha attivato, grazie all’ausilio dei Fondi PAC Infanzia, una *Sezione Primavera* per bambini dai 24 ai 36 mesi.

Le sezioni primavera o classi sperimentali aggregate, nascono con l’obiettivo di soddisfare le crescenti richieste delle famiglie promuovendo un’offerta educativa sperimentale per i bambini dai 2 ai 3 anni. Tali servizi socio-educativi vanno ad integrare le strutture pubbliche già presenti, contribuendo a diffondere una cultura dell’infanzia attenta ai bisogni e alle potenzialità dei più piccoli e proponendosi come vero e proprio anello di congiunzione fra l’Asilo Nido e le Scuole dell’Infanzia.

La Sezione Primavera palermitana è in grado di accogliere un massimo di 18 bambini ed è stata attivata presso una scuola dell’infanzia comunale a gestione diretta.

La sua organizzazione è pensata in funzione di un gruppo omogeneo di bambini e prevede spazi adeguati e un rafforzamento della presenza degli insegnanti/educatori (con un rapporto numerico insegnanti-bambini, non dovrà essere superiore ad 1-10).

Il progetto pedagogico si basa sul concetto di apprendimento attraverso un ambiente di cura educativa, con una attenzione forte al tema dell’ambientamento, del benessere, della corporeità, dell’accompagnamento delle prime forme di linguaggio, creatività e immaginazione.

Mappa della sezione Primavera