Il mito del Mare nel periodo romantico letterario e musicale

ICS Politeama – Scuola secondaria di primo grado

La nostra scuola propone un percorso letterario musicale sull’importanza della figura del mare nel periodo romantico, nello specifico i poeti francesi del primo Ottocento e il compositore tedesco L.V. Beethoven. Verrà letta una poesia di un suddetto autore sul tema marino a cui seguirà una breve critica letteraria che troverà dei punti di contatto tra le varie arti nel periodo romantico e che si concretizza nei concetti chiave della Sensucht romantica, dell’indefinitezza e dell’inafferrabilità del concetto di infinito in musica applicato al periodo romantico, dello Sturm und Drang (tempesta ed impeto) e altri temi cari alla figura del mare tipici di quel periodo. L’intervento proseguirà con l’esecuzione dello Scherzo e dell’Allegro finale della Quinta Sinfonia di Beethoven. Chiediamo alla S.V. di mettere a disposizione una coppia di timpani (che saranno suonati da un docente) e n. 2 pianoforti. La fascia oraria preferita è dalle ore 11 in poi.

Nessun Commento

Lascia un commento