Dopo l’orizzonte che cosa c’è?

Soc. Coop. Soc. Pueri – Servizi educativi 0-6 anni

Il progetto che si intende sviluppare alla scuola dell’infanzia prevede l’applicazione del metodo filosofico d’indagine alle questioni proposte dai bambini e dalle bambine, dopo essere stati stimolati dalle educatrici. L’obiettivo che si intende raggiungere è quello di portare i bambini e le bambine ad interrogarsi, attraverso il dialogo nella fascia 3-6 e la scoperta sensoriale in quella 0-3, sulle questioni che da sempre spingono i più grandi pensatori. La domanda che guiderà l’indagine, condotta attraverso i sensi e il linguaggio, sarà “dopo l’orizzonte che cosa c’è?”, immaginando luoghi, persone, animali, emozioni e riproducendone i suoni. Nella fascia 0-3 il lavoro sarà focalizzato sulla scoperta dei suoni, degli odori, delle consistenze del mare, l’immaginazione di alternative e l’espressione delle emozioni. Per la fascia 3-6 invece ci si incentrerà più a fondo sul linguaggio, sui racconti e sui concetti del mare, con l’obiettivo di ricreare suoni ed inventare narrazioni.

Nessun Commento

Lascia un commento