Dispersione nell’anno della pandemia

Dispersione nell’anno della pandemia

Nell’anno scolastico 2019/2020 è stato effettuato un monitoraggio sulla dispersione durante i mesi di chiusura forzata causata dall’emergenza sanitaria.

Nel Report Dispersione durante la pandemia i dati degli alunni che non hanno aderito alla didattica a distanza, l’analisi delle motivazioni e dei bisogni delle famiglie, le azioni di contrasto messe in atto.

Una tabella sintetizza il numero di segnalazioni sulla dispersione pervenute all’Unità organizzativa da settembre a marzo, prima dell’emergenza Covid-19, suddivise per ciascuna delle otto circoscrizioni e dettagliate sulla base della tipologia: evasione (il minore non si è mai presentato a scuola dall’inizio dell’anno scolastico), abbandono (interruzione della frequenza), frequenza irregolare (assenza frequente senza valida giustificazione).

Infine, un grafico analizza l’adesione alla Didattica a Distanza durante la pandemia.