Educarnival. Creature fantastiche per un Carnevale tra natura, mito e realtà – VI edizione

Educarnival. Creature fantastiche per un Carnevale tra natura, mito e realtà – VI edizione

Si svolgerà dal 14 al 25 febbraio 2020 la sesta edizione del progetto Educarnival che animerà il centro storico ed il suo percorso arabo-normanno con cortei carnascialeschi di carri e costumi, performance musicali, canore e teatrali, laboratori creativi.

Il sorprendente successo riscosso in passato dalla manifestazione ha permesso di inserire l’evento nella programmazione annuale delle attività culturali ed educative della città, volte a promuovere ed incentivare le straordinarie potenzialità  ed abilità dei cinquemila studenti partecipanti.

L’obiettivo di Educarnival è quello di avvicinare bambini e ragazzi alla magia di questa festa, liberando la loro creatività per rivisitare i costumi tipici e la tradizione del Carnevale siciliano grazie al contributo di sessanta istituti scolastici di ogni ordine e grado ed al coinvolgimento di circa 500 unità di personale docente e non docente.

Il tema di questa edizione è: “Tra natura, mito e realtà – Creature fantastiche e dove trovarle”.

Dai tempi del Mito alla cultura contemporanea non sono mai mancate creature immaginarie e straordinarie, dotate di poteri sovrannaturali. Educarnival propone agli studenti di inventarne di nuove, smontando e rimontando i tasselli della natura conosciuta, come in un puzzle, lasciando spazio all’estro di ognuno, creando maschere, storie e scenari, che sfileranno in un corteo carnascialesco unico e avvincente, espressione di un mondo originale, abitato da esseri colorati, ibridi, antropomorfi, dalla natura bizzarra e magica. Grazie alla fantasia, Educarnival porterà alunni e spettatori lontano dalla realtà, proiettandoli in luoghi che non esistono, in una personalissima “isola che non c’è”.

Il Carnevale, dunque, non solo come momento di divertimento ma anche educativo, di collaborazione, integrazione, scoperta, curiosità, creatività che coinvolge piccoli alunni,  studenti e docenti, liberi di ispirarsi a ciò che maggiormente li affascina. Nell’inventare una natura immaginaria bisognerà, però, rispettare quella reale. Per questo il progetto dovrà essere sostenibile e dovrà considerare il riciclo dei materiali un aspetto imprescindibile del lavoro svolto.

Educarnival rappresenta un’occasione per rinvigorire il senso di appartenenza alla comunità ma è anche un’attrattiva turistica. La manifestazione, infatti, viene promossa anche tramite il portale School Trip to Palermo, il sito che l’Amministrazione Comunale dedica alla promozione di itinerari turistici rivolti al mondo delle scuole per incentivare i viaggi d’istruzione di alunni e studenti di altre regioni verso Palermo.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con:

  • Ufficio Scolastico di Ambito Territoriale Sicilia
  • Associazione Culturale “Educarnival – Amici della Scuola”
  • Cral Istruzione

Queste le date delle iniziative di Educarnival: 14, 15, 21, 22, 23, 25 Febbraio 2020.

Le performance degli alunni e i laboratori  si terranno nel centro storico della città, mentre la sfilata di carri e costumi percorrerà l’itinerario arabo-normanno.

PROGRAMMA EDUCARNIVAL 2020

14 febbraio
Cerimonia d’apertura

ore 15:30 – Aula Magna Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”
Cerimonia di apertura, presentazione del programma, rinfresco e intermezzi musicali.

ore 17:30 – Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”
Sfilata lungo il Cassaro. Scuole coinvolte:

  • I.S.S. MEDI TEATRO DEL SOLE – I QUATTRO MANDAMENTI
  • LICEO ARTISTICO RAGUSA-KYOARA E ICS GUTTUSO-ANGELI-SCARPETTE ROSSE
  • LICEO CLASSICO V. EMANUELE II-BALLO RINASCIMENTALE
  • LICEO SCIENTIFICO CANNIZZARO-STRUTTURE
  • ICS CAVOUR-PESTALOZZI

Sabato 15 febbraio
Sfilata

ore 11:00 – Centro Commerciale “La Torre”
Apertura mostra costumi lungo la galleria.

ore 16:30-18:30 – Centro Commerciale “La Torre”
Sfilata promozionale dell’evento con i costumi delle edizioni precedenti con accompagnamento musical. Scuole coinvolte:

  • LICEO ARTISTICO RAGUSA-KYOARA
  • ICS R.L. MONTALCINI
  • LICEO MUSICALE MARGHERITA
  • I.S.S. ASCIONE

Venerdì 21 febbraio
Educarnival per l’inclusione  a cura dell’ISS “M. Rutelli”

Ore 11:00 – aula Almeyda dell’archivio Comunale in via Maqueda
Performance teatrale “LA BIDDRINA DI CASTROGIOVANNI-CUNTU SICILIANU”.
Presentazione del sito “ANIMALI FANTASTICI…E DOVE TROVARLI”.

Ore 15:00 – Centro Commerciale “La Torre”
Piazza Italia: gara di cocktail tra gli Istituti Alberghieri.
Piazza Unieuro esibizione musicali, canore e coreutiche di Istituzioni Scolastiche.

Sabato 22 febbraio

Ore 11:30 –  atrio di Palazzo delle Aquile
Laboratorio teatrale “Mozart e Salieri” di A. Puskin, a cura del Liceo Artistico  “E. Catalano”.

Ore 16:00-19:00 – piazza Verdi
“Il Ballo del Gattopardo” a cura degli alunni del Liceo Coreutico “Regina Margherita” e del IISS “Enrico Medi”.
Laboratori didattici (alcune scuole metteranno in atto laboratori didattici con attività inerenti ai diversi indirizzi di studio).

Ore 16:30 – Centro Commerciale “La Torre”
Degustazione di cocktail e couscous con ricotta a cura degli istituti alberghieri.

Domenica 23 febbraio
Sfilata finale nel Centro Storico

Ore 11:30 – Atrio di Palazzo delle Aquile
Reading su testi di Dante Alighieri, L. Pirandello, S. Vassalli, A. Vassalli e lettere di Franca Florio; laboratorio a cura del Liceo Artistico “E. Catalano”.

Ore 11:00-13:00 – Piazza Verdi
“Educarnival per l’inclusione”  laboratorio realizzazione maschere a cura del  “Centro Corradini” ed esposizione dei manufatti.

Ore 15.00 – Piazza Verdi
Sfilata con la partecipazione di studenti in maschera e carri realizzati dalle scuole. Il corteo partirà dalla piazza del Parlamento, mentre i più piccoli partiranno dal sagrato della Cattedrale. Percorsa la via Vittorio Emanuele gli studenti svolteranno a sinistra per percorrere la via Roma poi la via Cavour fino a piazza Verdi. Termineranno la sfilata una volta giunti a piazza Verdi.

Lunedì 24 febbraio

Centro Commerciale “La Torre”
Esposizione negli spazi esterni dei carri allegorici.

Martedì 25 febbraio

Ore 12:00-18:00 – Centro Commerciale “La Torre”
Premiazione.

foto di Gianni Nastasi